Fior di loto

Il fiore di loto simboleggia l’eleganza, la bellezza, la perfezione, la purezza e la grazia, ed è spesso associato con gli attributi femminili ideali. Il fiore di loto inoltre è un mistero per la scienza, che non può spiegare la funzione che ha di respingere microrganismi e particelle di polvere.

Ecco i suoi significati in base al colore.

Loto azzurro: si riferisce al trionfo dello spirito sui sensi, significa saggezza e conoscenza. Questo fiore non rivela mai il suo interno, visto che è quasi sempre completamente chiuso.

Loto bianco: si riferisce alla perfezione dello spirito e della mente, un stato di purezza e la natura incontaminata. Di solito è raffigurato con otto petali.

Loto rosso: rivela l’innocenza e la natura originaria del cuore. Questo fiore rappresenta le qualità del cuore, come l’amore, la passione e la compassione. Inoltre è noto anche come il fiore del Buddha della Compassione (Avalokiteshvara).

Loto rosa: anche se spesso viene confuso con il fiore di loto bianco, quello rosa è il più importante e speciale di tutti i fiori di loto, ed è legato ai personaggi divini, come il Grande Buddha.

Il fiore di loto chiuso o pulsante è un simbolo delle infinite possibilità dell’uomo, mentre il fiore di loto aperto rappresenta la creazione dell’universo.